nav-left cat-right
cat-right
www.laparrocchiainforma.net | Parrocchie di Giovenzano e Vellezzo Bellini (PV)

I talenti consegnati

“I talenti consegnati……”

In questa parabola Gesù ci presenta un uomo favoloso, che poi è Dio, che dà ad ognuno dei servi un capitale enorme da gestire e se ne va, lasciandoli liberi di gestirlo come meglio credono. Si fida di loro.
Ricordiamo che un talento è pari oggi ad un milione di Euro!
Quando torna, chiede un rendiconto e a chi a saputo usare bene dei suoi doni ne da ancora di più.
Purtroppo vediamo che uno di questi non ha fatto fruttificare il suo talento per paura e con quest’ultimo si arrabbia e lo fa buttare fuori, ma questo è già fuori, perché ha paura di Dio, non si fida di lui, per cui cerca di starne lontano.
Quand’è che io sono come quest’uomo che viene buttato fuori, ma che di fatto è già fuori?
Quando vedo che in me c’è la paura di Dio, quando scopro che ho paura del suo giudizio finale sulla mia vita, quando ho paura che mi chieda cose troppo difficili per me, ma anche quando per paura non vado incontro al povero, al fratello bisognoso; quando vivo queste cose capisco che sono fuori, lontano da Dio, ed è tempo che mi metta a pregare e a rileggere la Parola, per poter scoprire il suo vero volto, scoprire il suo amore e cosi sconfiggere le mie paure a favore di scelte evangeliche, mettendo al primo posto non più la paura e la diffidenza ma il comandamento dell’amore. Chi lo conosce lo segue volentieri.

Buona domenica e buona settimana
Don Gabriele e Daniele seminarista

 

-

Nota: i commenti saranno visibili solo dopo l'approvazione di un amministratore del sito.

-

Scrivi una risposta

*