nav-left cat-right
cat-right
www.laparrocchiainforma.net | Parrocchie di Giovenzano e Vellezzo Bellini (PV)

L’ 8xmille: un gesto che non costa nulla

8Xmille_chiesa_cattolicaUna firma per l’8xmille: un gesto che non costa nulla

Possono destinare l’8XMILLE – oltre ai detentori di 730 e Unico – anche i pensionati e lavoratori dipendenti esonerati dalla dichiarazione dei redditi.

Già da un paio d’anni il CUD non viene più spedito a domicilio.
I pensionati che non hanno più l’obbligo di presentare la dichiarazione dei redditi conservano però il diritto di firmare per l’8xmille.

Basta avere la scheda che potete trovare in Parrocchia o scaricare da internet: www.8xmille.it/Scheda_Unico.pdf?v=2015 oppure dal sito www.agenziaentrate.gov.it alla sezione Strumenti – Modelli.

Da quest’anno il modello CUD è sostituito dal modello CU (Certificazione Unica); anche a tale modello è allegata la scheda con la scelta 8xmille (nonché 5 e 2xmille) e le modalità di effettuazione della scelta restano invariate.

Come scegliere?
Ricordatevi di firmare 2 volte: nella casella “Chiesa cattolica” e, sotto, nello spazio “Firma”. Quindi consegnate la scheda in una busta indicando cognome, nome e codice fiscale e la dicitura “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DELL’OTTO PER MILLE, DEL CINQUE PER MILLE E DEL 2 PER MILLE DELL’IRPEF”. Potete trovare tali buste in chiesa.

Quando e dove consegnare?
Entro il 30 settembre: presso la Posta, ad un commercialista o CAF. Se vi fosse più comodo, potete consegnarli anche in Parrocchia.

Maggiori informazioni sul sito: www.8xmille.it

-

Nota: i commenti saranno visibili solo dopo l'approvazione di un amministratore del sito.

-

Commenti chiusi.